E’ successo ancora! Progress Tech Transfer investe in #Finapp di #UNIPD

Milano, 30 giugno 2020 – Progress Tech Transfer – il fondo lanciato da MITO Technology e finalizzato alla valorizzazione delle tecnologie nel campo della sostenibilità – ha annunciato un investimento in Finapp – società spin off dell’Università di Padova, che ha sviluppato una soluzione per misurare la quantità di acqua immagazzinata nel suolo su un’ampia superficie per un monitoraggio continuo.

Finapp ha aperto il capitale al nuovo socio per la validazione tecnica e lo sviluppo commerciale dell’intero progetto. L’investimento ha un valore complessivo di € 200.000.

Finapp utilizza i raggi cosmici per misurare l’umidità del suolo. In particolare, l’idea sfrutta i neutroni ambientali, sottoprodotti dei raggi cosmici, che investono il nostro pianeta 24 ore su 24. I processi di interazione dei neutroni sono descritti da modelli matematici che permettono di risalire alla quantità media di acqua presente attorno alla sonda, non solo nel suolo ma anche fuori suolo sottoforma di neve o di biomassa. Grazie a nuove metodologie e nuovi materiali Finapp è riuscita a innovare la misurazione dei neutroni ambientali.

“Con il fondo Progress Tech Transfer abbiamo scelto di investire in questo progetto – ha dichiarato Francesco De Michelis, Amministratore Delegato di MITO Technology – perché sposa in pieno la nostra mission: colmare un vuoto nel mercato del capitale di rischio supportando iniziative con una forte connotazione tecnologica che ambiscono a offrire risposte in tema di sostenibilità. Grazie alle competenze complementari del nostro team, mettiamo a disposizione di Finapp non solo risorse finanziarie ma anche relazioni e conoscenze necessarie a tramutare i risultati della ricerca pubblica in un business di successo.”

“Finapp sta vivendo un momento di forte crescita – dichiara Luca Stevanato, Amministratore Unico di Finapp – dopo un paio d’anni di intenso lavoro per lo sviluppo del prototipo, il 2020 ha visto i primi contatti commerciali che hanno confermato le grandi potenzialità del sensore, non solo per la misura dell’umidità del suolo in agricoltura, ma anche per la misura della densità della neve in alta montagna, di estrema importanza per la corretta gestione dei bacini idrici. Grazie all’investimento di Progress Tech Transfer, avremo la possibilità di accellerare lo sviluppo della sonda che a fine 2020 sarà completamente ingegnerizzata e pronta per la produzione su larga scala. Inoltre, avremo la possibilità di fare un’estensiva validazione in campo che sarà un ottimo trampolino di lancio per sviluppare la rete commerciale nel 2021.

Il fondo Progress Tech Transfer è stato lanciato lo scorso gennaio con una dotazione iniziale di 40 milioni di euro – e un target di raccolta da 50 milioni – sottoscritti pariteticamente dal Fondo Europeo degli Investimenti (FEI, con fondi InnovFin – Eu Finance for Innovators, strumento finanziario sviluppato nell’ambito di Horizon 2020) e da Cassa Depositi e Prestiti (CDP) nell’ambito della piattaforma ITAtech. Il fondo ha un focus ben definito e una connotazione tecnologica aperta, puntando a realizzare investimenti su tecnologie e start-up che accrescano la sostenibilità, nei macro segmenti ambiente ed energia; nuovi materiali e servizi smart, foodtech e agrotech.

MITO Technology è la società italiana che da più di dieci anni si occupa della valorizzazione dei risultati della ricerca a supporto di università ed enti pubblici, e vanta relazioni consolidate con le principali realtà europee per il trasferimento tecnologico. È l’advisor strategico del fondo e assicura il collegamento con il mondo della ricerca in Italia per lo scouting di tecnologie e start-up.

***

Su ITAtech

ITAtech è lo strumento dedicato al finanziamento dei processi di “trasferimento tecnologico”, finanziato dal Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) e Cassa depositi e prestiti (CDP) con l’obiettivo di supportare, catalizzare e accelerare la creazione di spin-off universitari e la valorizzazione della proprietà intellettuale ad elevato contenuto tecnologico generata dalla ricerca Italiana.

Su InnovFin

InnovFin – Eu Finance for Innovators è lo strumento finanziario sviluppato nell’ambito di Horizon 2020 – il programma europeo per la ricerca e l’innovazione – volto a facilitare l’accesso ai finanziamenti per le imprese innovative. InnovFin catalizzerà l’iniezione di circa 50 miliardi di euro in investimenti in ricerca e sviluppo in tutta Europa.

Le imprese possono accedere a InnovFin ed altri strumenti finanziari EU attraverso alcune istituzioni finanziarie dedicate in ogni Paese europeo: http://www.access2finance.eu/.

2020-06-30T22:59:49+00:00 30 / 06 / 2020|News|

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l' informativa estesa. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su qualsiasi link o comunque proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi